Alle critiche dei blog rispondo cosi:

E' lecito essere indignati della politica. E' lecito anche subire senza far nulla. Non è contro la legge candidarsi. Quando tutti i cittadini si proporranno candidati non ci sarà più spazio per i politici attuali. Quando tutti i cittadini andranno alle urne per sentire il proprio responso allora la rivoluzione avrà inizio. Dormire davanti la tv e giudicare vuol dire essere complici dei corrotti. POPOLO ALZIAMO IL CULO Riprendiamoci il nostro paese cominciando dalla nostra città.